Grillo vuole togliere i poteri al Quirinale

Beppe Grillo fa il suo show sul palco del circo romano del Movimento 5 Stelle.

L’ex leader, ora garante del M5S, durante il suo intervento alla kermesse “Italia a 5 stelle” lancia la sua ultima proposta: togliere i poteri al Presidente della Repubblica.

“Dovremmo togliere i poteri al capo dello Stato, dovremmo riformarlo. Il vilipendio… un capo dello Stato che presiede il Csm, capo delle forze armate. Non e’ più in sintonia col nostro modo di pensare”

Il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella

Questo il pensiero del comico genovese, che in un’ottica di spending review ritiene che mantenere un presidente con sole funzioni di rappresentanza sia la soluzione migliore per risollevare il paese.

D’altronde a cosa serve una figura istituzionale che sia garante della Costituzione nell’era di internet?

 

Lascia un commento